in , , , ,

Sparatoria a Cinisi nella notte. Vittime due fratelli di 21 e 23 anni

Vittime dell’agguato, avvenuto intorno alle 4 vicino al distributore di benzina Q8 in corso Umberto, due fratelli di 23 e 21 anni. I due giovani sono stati trasportati in ospedale a Partinico. Uno dei due, il più grande, R.B. le sue iniziali, è rimasto ferito gravemente e al momento si trova in sala operatoria. L’altro invece, E.B. le iniziali, non sarebbe in pericolo di vita. 

tyryt

Sul posto sono intervenuti i carabinieri allertati dai sanitari del 118. Al lavoro per ricostruire l’accaduto anche la sezione investigazioni scientifiche. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, uno dei fratelli, il più piccolo, dopo essere stato colpito si sarebbe allontanato a piedi lungo corso Umberto. L’altro, invece, si sarebbe riparato a bordo di un’auto che stava facendo benzina e portato dai soccorritori, conoscenti solo di vista, in ospedale. Indagini in corso per capire chi ha sparato. I militari stanno verificando la presenza di telecamere sul posto. Intanto è stata sequestrata anche l’auto utilizzata per portare in ospedale il ferito più grave: è stata raggiunta da un colpo di pistola. 

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Coppa Sicilia di Prima Categoria. E’ subito AC Geraci-Castellana Sicula. Il tabellone

Una 33enne prenota al Cup del civico di Palermo un ecodopler alle gambe. L’Asp “la prenota” al Policlinico di Lampedusa