in , ,

Il Calcarelli si sbarazza del Nicosia. Buona la prima di mister Tedesco

Il Calcarelli del neo tecnico Totò Tedesco affronta sul campo amico la Polisportiva Nicosia, che staziona attualmente nella parte bassa della classifica. Un incontro che ha visto i padroni di casa protagonisti per tutta la gara seppur il valore degli avversari rispecchia attualmente la posizione in classifica. Partono subito bene i ragazzi in maglia rosanero e si portano subito in vantaggio su un’autorete dopo un tiro di Albanese che spiazza il portiere ospite.

Inizia a giocare il Calcarelli guidato da un attento allenatore che ha ereditato la panchina dell’ex Scola che ha portato la squadra ad un buon livello ma, la società con l’acquisto del nuovo tecnico di Palermo vuole optare ad un cambiamento radicale e stimoli su ragazzi che devono e possono dare molto di più. Partita dunque che si incanala in un gioco che già inizia a vedersi seppur in due soli allenamenti, il mister ha notato la voglia di crescere dei suoi ragazzi che hanno risposto bene sul campo.

Incontro che inizia a prendere la giusta via e arrivano i gol con il bomber Di Franco che ha messo a segno ben 3 gol e un Nicosia che limita a gestire il minimo sindacale seppur nella seconda parte della gara trova due gol su palle inattive e cioè su un bel calcio di punizione di Muraglia e successivamente con Conticello su calcio di rigore.

tyryt

Calo di concentrazione dei padroni di casa sul 6-0 e giustamente il Nicosia dopo aver trovato il primo gol si porta avanti trovando anche il secondo, ma la differenza in campo tra le due squadre si è notata. Gioco veloce e intraprendenza per il Calcarelli e prova di carattere di alcuni, come quella del portiere Conticelli sicuro tra i pali che guida la difesa come un veterano e da giovane promettente. Oltre all’ottimo Di Franco si evidenzia anche il numero 9 Messina che segna su rigore, e spazia in avanti mettendosi a disposizione dei compagni, così come i cambi fatti dal mister Tedesco, con giovani subentrati a partita in corso, che hanno messo minutaggio nelle gambe e facendo rifiatare i compagni in campo.

iL GOL SU PUUNIZIONE DEL NICOSIA

L’allenatore Totò Tedesco ha incitato i suoi ragazzi per tutta la gara dando impostazioni e incitandoli singolarmente. A fine gara le dichiarazioni a MadonieNews: – “Non dovevamo concedere i due gol al Nicosia, sono arrabbiato seppur siano arrivati su due calci piazzati. Dobbiamo stare più attenti a non lasciare spazi agli avversari, viste le disattenzioni che si sono evidenziate, con cali di concentrazioni che non devono presentarsi, così come i banali falli che hanno regalato cartellini gialli inutilmente . I ragazzi hanno messo del loro ma ora Dobbiamo lavorare da squadra e impegnarci di più”

Gioco veloce e ripartenza, la cura che presto deve arrivare e solidità di un gioco che sarà il futuro di una squadra che può solo migliorare.

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Boom di biglietti. Portano incassi le Guardie giurate sugli autobus Amat

“L’ultimo lupo” il libro di Corrado Fortuna . Presentazione Domenica 31 Ottobre presso il Rifugio Marini