in , , , ,

Incendi sulle Madonie. La diocesi di Cefalù dona 20mila euro alle aziende colpite dai roghi

Ieri pomeriggio nel Foro Boario di Gangi (PA), il Vescovo di Cefalù S.E.R. Mons. Giuseppe Marciante ha incontrato i soci della Associazione Sant’Isidoro, gli allevatori, i coltivatori e i sindaci dei borghi colpiti dagli incendi estivi e con loro si è confrontato sul tema della prevenzione e della custodia del territorio, sottolineando il ruolo importante di pastori e agricoltori.

“I pastori e gli agricoltori – ha detto Mons. Marciante sollecitando una maggiore valorizzazione di questo loro ruolo – sono “sacerdoti della terra” che offrono il frutto della terra e del lavoro dell’uomo come i sacerdoti nella Messa. Sono i custodi del bene comune e del territorio”.

tyryt

Al termine dell’incontro, il Vescovo ha consegnato 20mila euro di contributo all’Associazione Sant’Isidoro per le aziende in difficoltà: 10mila raccolti durante la colletta nelle parrocchie dell’8 agosto scorso nell’ambito dell’iniziativa “Aiutiamo chi ha subito danni dagli incendi” della Caritas diocesana, segno di una comunità capace di partecipare e sentire il territorio come proprio, e 10mila euro come contributo della diocesi. Un gesto importante di vicinanza a chi, durante i mesi estivi, ha subito maggiormente i danni dei roghi che hanno devastato il territorio.

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Lavori Amap lungo il canale Scillato. Problemi idrici domani a Termini e Sciara

Bagheria alla Bte alla V edizione della BTE, la Borsa del turismo extralberghiero