in , , , ,

Prima Categoria. Mannone para un rigore ma, il Castellana non ne approfitta. 2-2 a Villarosa

Il Villarosa, contro il Castellana tenta di riprendere la vittoria sul proprio campo e allungare una posizione stretta per il valore di gioco che gli ennesi stanno mostrando ma, dall’altra parte il Castellana risponde altrettanto bene con un organico che pian piano si sta completando, con l’arrivo in settimana di Alfredo Ferrara, il “vecchietto” di casa Ferrara, fratello di Alessandro, leader della retroguardia della squadra del tecnico Scavuzzo, che sta dando una giusta fisionomia di gioco ai suoi ragazzi

Castellana in maglia granata  scende in campo con: Mannone,Di Gangi, Cigno,Ferrara,Di Gangi, Storiale, Tessitore, Manetta, Galici,Gnoffo,Zafonti. – Villarosa in maglia bianca e pantaloncini azzurri, con Amico,Li volsi, La Mattina, Di Salvo,Venia,Rizzo,Cocimano,Cordaro Cimino,Di Blasi ,Del Riccio. Arbitro. Gallura

Ospiti colpiti a freddo dal vantaggio del Villarosa dopo solo un minuto con il neo acquisto Cimino che porta la sua squadra sull’1-0 dopo una ribattuta nell’area di Mannone. Castellana che pian piano rialza la china e inizia a spingere cercando maggiori occasioni Squadre che si spingono nelle aree avversarie con occasioni per entrambe e vantaggio dei padroni di casa che passano con Cimino ma vengono raggiunti da un bel gol di Galici al 18′ che mette il Castellana nel risultato di parità. Cimino del Villarosa in un dribbling dal limite dell’area mette Mannone a fare una spettacolare parata

tyryt

Castellana che nella ripresa entra in campo già con il piglio di fare sua la partita e già nei primi minuti si presenta davanti al portiere avversario ma, Cimino porta avanti la palla destreggiandosi davanti l’area del Castellana dove viene messo giù per un calcio di rigore. Sul dischetto Di Salvo contro il pararigori Mannone che individua la traiettoria del giocatore del Villarosa. Terzo rigore sbagliato su quattro per il Villarosa in campionato, e tabù ancora da sfatare per la squadra di mister Folisi .  Su un traversone Storiale imbecca la palla di testa che mette Amico a fare una difficile parata. Tessitore al decimo del secondo tempo  porta in vantaggio il Castellana con un tiro da fuori area e, risultato meritato fino ad ora. Cartellino giallo per Di Gangi che atterra Cimino al limite dell’area. Il tecnico Scavuzzo passa a tre in difesa con Cascio che prende il posto di  Gnoffo e gara che sembra affievolirsi ma, a dieci minuti dal fine Cimino mette in rete da pochi passi su un cross di Castellana. Pari inaspettato vista la poca incisività dei padroni di casa nel secondo tempo. Villarosa che ci crede e si porta avanti nel finale di gara  nell’intento di ribaltare il risultato e con il Castellana che dopo il pari subito non ha avuto la forza di reagire.

Antonio David

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Ecomuseo Madonie. Le otto realtà museali aderenti realizzeranno un piano di lavoro

Divieto di caccia nelle aree incendiate. La Regione cambia il calendario venatorio. Aree individuate da una mappa