in , , , ,

Calcarelli e Geraci a reti bianche. Tedesco: “Un buon punto”. Mineo” Meritavamo qualcosa in più ma abbiamo incontrato una buona squadra”

Buona la presenza di pubblico sugli spalti del comunale di Castellana Sicula. Rispetto e stima reciproca dei due tecnici che hanno incitato le proprie squadre per tutta la gara.

Si conclude  con il risultato di parità il big-match di giornata tra Calcarelli e Geraci con la squadra di casa col lutto al braccio per la scomparsa del vice Presidente Mascellino, con calcio d’inizio della figlia del Presidente (foto sotto).

Squadre che scendono in campo con le seguenti formazioni:

Calcarelli:Conticelli,Mancuso,Matranga,Bevilacqua,Levantino,Sardina,Chiappara,Matranga,Messina,Di Franco,Torre. All.Tedesco Geraci:D’Aquila,Saidy,Valenza,Pecoraro,Arena,Chiazzese,Parisi,LaMantia,Velardi,Murò,Aversa. All. Mineo – Arbitro Sig. Militello di Palermo

Dopo un minuto di raccoglimento, la gara inizia con il primo spunto ad opera dei padroni di casa che si presentano dopo circa cinque minuti davanti la porta del Geraci con il portiere D’Aqiuila che interviene in maniera spettacolare per deviare la palla. Risponde bene il Geraci con il suo leader Murò che fà sentire la sua presenza in campo e impegna Conticelli in recupero. Squadre che iniziano a prendere le misure e nella prima parte di gara si segnalano due grosse occasioni “lisciate” dai giocatori del Geraci sotto porta per un vantaggio che poteva concretizzarsi e, una successiva conclusione ove Sardina mette “una pezza” su un tiro scagliato da Velardi con portiere già battuto.

tyryt
Il neo acquisto Sardina arrivato in settimana

Secondo tempo che mantiene il ritmo del primo con incursione di Murò che impegna Conticelli da fuori area. Partita che si scalda per interventi pesanti con cartellini gialli a go-go tra cui uno su Sardina per comportamento irriguardoso verso l’arbitro. Nervoso il tecnico Tedesco che incita per tutta la partita i suoi , in una concentrazione che manca e cali di tensione rischiosa e per la poca incisività che si ha verso la porta avversaria. Centrocampo sottotono e sbagli evidenti mettono in guardia il reparto arretrato che mantiene le incursioni degli avversari. Inizia la girandola di sostituzioni con Di Gangi Davide per Mancuso infortunatosi e David al posto di Torre. Infortunio per Murò che esce e al suo posto entra Saikou. Gara che vede un’alternanza di occasioni, così come di poca concentrazione e stanchezza che si nota gia nella seconda parte della gara, con tante imprecisioni per entrambe le formazioni e da un nervosismo dettato dai tanti falli. Un pareggio che accontenta sopratutto il Calcarelli che ha affrontato una formazione di blasone, così come il Geraci che ha rispettato un Calcarelli che ha detto la sua. Per i blaugrana del Geraci bene D’Aquila,Parisi,Murò, per il Calcarelli, Messina, Sardina, arrivato in settimana e Conticelli.

A fine gara per MadonieNews abbiamo sentito i pareri dei due mister Tedesco e Mineo

Il tecnico Mineo del Geraci

D – Punto perso o guadagnato ? R – Tedesco – “Un buon punto guadagnato, abbiamo sofferto nel secondo tempo ma anche noi abbiamo avuto le nostre occasioni nel primo. Questo pareggio ci servirà di insegnamento per continuare la nostra strada e la nostra crescita collettiva”. R – Mineo_ “Analizzando l’esito della partita abbiamo avuto un buon impatto da subito, con due palle limpidissime che dovevamo metterle dentro ma, sono contento perchè oggi siamo venuti ad affrontare il Calcarelli che secondo me è la squadra che và a pretendere il campionato. Abbiamo dimostrato di essere un’ottima squadra e avendo fatto un’ottima partita, con un pari fuori casa che ci può stare. Abbiamo fatto qualcosina in più nella disposizione di gioco e impostazione della gara, siamo venuti qui a giocare contro una buona squadra e abbiamo avuto rispetto per il Calcarelli che conosciamo bene. Prendiamo un punto da un campo importante, siamo alla sesta giornata di campionato, ce ancora tempo”. D –Rimangono attive le ambizioni del Geraci ? ” R – Certamente , noi siamo il Geraci.

Antonio David

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Scontro auto-moto sulla A19 Palermo-Catania all’altezza di Buonfornello. Muore il motociclista

Passo falso del Resuttana San Lorenzo.Il Gangi ne approfitta. Vince e l’aggancia in vetta. Risultati e classifica