in , , , ,

Piano Battaglia. Ricerca dei dispersi, formazione per i tecnici del SASS

Presso il rifugio Marini del CAI a Piano Battaglia, si è svolto il corso di Formazione per i Tecnici del Soccorso Alpino e Spleleologico Siciliano. Un aggiornamento per operatori provenienti da tutte le province, hanno acquisito la qualifica di tecnico di ricerca (TeR), figura operativa fondamentale che affianca il coordinatore di ricerca (COR) per realizzare le migliori strategie volte al ritrovamento delle persone disperse.

tyryt

Il corso, organizzato dalla Commissione Regionale di Ricerca, è iniziato il 26 ottobre, con lezioni teoriche settimanali tenute per via telematica, presiedute e coordinate da istruttori della Scuola Nazionale Direttori Operazioni di Soccorso (SNaDOS), da un Coordinatore di Ricerca Formatore (CORF) e dai Coordinatori Operatori di Ricerca (COR) regionali. Costituzione del Centro Coordinamento di Ricerca (CCR), creazione e gestione delle squadre, individuazione delle zone di ricerca tramite cartografia cartacea e digitale, geolocalizzazione dei tecnici impiegati in zona ricerca, gestione delle comunicazioni, il tutto con l’utilizzo di G.E.Co, software gestionale sviluppato dal Cnsas.

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) si occupa della ricerca di persone disperse da decenni, risalgono infatti al 2010 le “Linee Guida” per la ricerca di persone disperse del Cnsas, frutto di anni di esperienza, di collaborazione e coordinamento tra vari servizi regionali del Cnsas.

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Geraci Siculo. 101 anni per la Signora Gaetana Zangara

Ondata di maltempo a Palermo. Tromba d’aria e allagamenti in provincia. Forte grandine sulle Madonie