in , , ,

Bagheria. Al via le procedure urgenti per la ricerca di un canile per i cani del Comune

 L’amministrazione comunale informa i cittadini che sta intervenendo con estrema celerità al problema che si è venuto a creare a seguito del sequestro dell’area ove sono curati i cani abbandonati a Bagheria gestita dall’Asva.

tyryt

A seguito del sequestro del canile infatti non è possibile accalappiare cani in questi giorni e si sono verificati alcuni avvistamenti di gruppi di cani che stazionano in alcune zone della Città. 
La polizia municipale interviene prontamente in caso di segnalazioni di pericolo; è possibile a tal scopo chiamare il numero di telefono 3400.880049 ma intanto il comando sta correndo ai ripari intervenendo con una procedura di gara veloce per ricercare un nuovo canile dove far stazionare gli animali bagheresi e si sta attivando anche per il servizio di accalappiacani. 
Il canile, sequestrato dai NAS lo scorso 9 novembre, ospita 165 cani di proprietà del Comune, la cui custodia giudiziaria è stata affidata al comando di polizia municipale. Nelle more che si adottino tutti gli atti gestionali necessari per procedere all’affidamento del servizio di custodia e mantenimento dei cani oltre che del servizio di accalappiamento dei cani randagi sarà il comando a tenere sotto controllo cani e sicurezza dei cittadini in caso di necessità. 
La situazione è sotto controllo e non ci sono pericoli per i cittadini. 

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Sicilia. Allerta Arancione per la giornata di mercoledì

Utilizzavano prodotti Dop non certificati e anche scaduti. Chiuse 6 pizzerie, tre in provincia di Palermo