in , , ,

Parco Avventura delle Madonie. La natura tra le vacanze estive dei ragazzi

La diminuzione (o in certi casi, l’assenza) di socializzazione, specialmente tra i più giovani, è stata una delle conseguenze maggiori che ci hanno regalato i due anni di pandemia appena trascorsi.

Tra didattica a distanza, distanziamento sociale e quarantena, bambini e ragazzi hanno purtroppo perso una parte fondamentale della loro vita e della loro crescita.

È bene dunque che le famiglie possano avere la possibilità di far recuperare ai figli i momenti di condivisione persi, facendo ritrovare quel senso di benessere fisico e psicologico che solo lo “stare insieme” può dare.

Un’occasione perfetta per recuperare il tempo perso è certamente quella dei campi estivi:una di quelle esperienze che restano indelebili per sempre nella memoria di bambini e ragazzi che vi partecipano.

La socializzazione, il gioco e l’autonomia che si sperimentano durante queste vacanze “atipiche”, a stretto contatto con la natura e con i propri limiti, costruiscono infatti un bellissimo ricordo che accompagnano i ragazzi fino all’età adulta.

Ad organizzarli in Sicilia da oltre un decennio è il Parco Avventura Madonie che, nella sua lunga esperienza, ha ospitato migliaia di ragazzi provenienti da tutta Europa e che adesso si prepara a ripartire con i nuovi campi in programma per l’estate 2022.

«La passione per la montagna e per lo sport outdoor ci ha aiutato a costruire un format che ha riscosso un grande successo tra i giovani ospiti, ricco di attività multi disciplinari e sempre a stretto contatto con la natura – spiegano gli educatori del Parco -. I ragazzi svolgeranno differenti attività ogni giorno: prove avventurose, attività sportive outdoor, gare di logica e laboratori didattici. In alcune di queste attività verrà inserito l’inglese.

La creazione del gruppo, la condivisione e la socializzazione saranno le basi su cui fonderemo la nostra esperienza. Il problem solving sarà il metodo che invece verrà applicato a tutte le attività, per renderle interessanti e per dare a tutti l’opportunità di affrontare e risolvere sempre nuove sfide».

tyryt

Rivolti a bambini e ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 15 anni, i campi si dividono in base alla fascia d’età: Junior Camp (8 – 12 anni), Kids Camp (10-13 anni) e Teens Camp (12-15 anni). E c’è anche il programma Senior, rivolto ai ragazzi tra i 15 e i 17 anni d’età per i quali è previsto il pernottamento nelle tende sospese.

In programma dal 18 giugno al 6 agosto, tutti i campi si svolgono all’interno dell’area del Parco Avventura Madonie, nel bosco di Gorgonero a Petralia Sottana, in provincia di Palermo e hanno una durata di una settimana, da sabato a sabato.

I ragazzi dei campi estivi dormono all’interno di tende da campo allestite con letti a castello, ma per due notti per ogni turno si addormenteranno all’interno di speciali tende sospese tra gli alberi.

Per conoscere nel dettaglio i programmi di ogni campo, il Parco Avventura organizza tre giornate di Open Day, in programma nelle prime tre domeniche di maggio (8, 15 e 22 maggio), dalle 10.00 alle 13.00.

Tre occasioni per conoscere da vicino il Parco Avventura Madonia e il suo staff, ma anche per sperimentare alcune delle attività svolte all’interno del Parco Avventura.

«Durante ogni Open Day le famiglie e i ragazzi hanno la possibilità di perlustrare tutta l’area e conoscere la struttura in tutte le sue parti – spiega Giuseppe La Placa, direttore del Parco -. Si tratta di un’opportunità utile sia per noi operatori che per i genitori dei ragazzi che avranno così modo di porre tutte le loro domande in merito all’organizzazione e alle attività dei campi estivi».

Per accedere agli Open Day basta scrivere una mail specificando la data scelta e il numero di persone partecipanti all’indirizzo info@parcoavventuramadonie.it.

Per avere maggiori informazioni sui campi è possibile contattare il Parco Avventura Madonie chiamando ai numeri 331 7075029 338 1006438 oppure consultando il sito dedicato ai Campi Estivi e la pagina Facebook del Parco.

eeee-1

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Viabilità a Collesano e Campofelice di Roccella. Consegnati i lavori di alcune SP