in , , , ,

Zona Franche Montane. L’Associazione a Gangi incontra Cateno De Luca

Il Comitato regionale per l’istituzione delle zone franche montane in Sicilia ha scritto una lettera appello ai presidenti dei Gruppi parlamentari dell’Assemblea Regionale Siciliana, quindi a tutti i deputati di Sala d’Ercole.

“Le Zone Franche Montane – si legge nella lettera – costituiscono una misura di politica economica adottabile dal governo siciliano per il rilancio delle zone interne dell’isola che nel tempo subiscono un lento processo di spopolamento. Tuttavia, con rammarico, constatiamo che, nonostante il sostanziale via libera romano, in Sicilia è in atto un incomprensibile tentativo di rallentare il percorso istitutivo, coraggiosamente attivato dall’ARS in data 17 dicembre 2019. A tal proposito, ci poniamo una domanda. Perché le zone franche montane in Sicilia sono una materia ‘sorvegliata’?”

tyryt

Nel frattempo l’associazione ha incontrato ieri mattina, a Gangi (PA), il candidato alla presidenza della Regione Siciliana, Cateno De Luca.

L’incontro con De Luca è il primo dei tanti che l’associazione ha in programma per sostenere l’inserimento nei programmi elettorali dei candidati a “primo cittadino” di Sicilia della fiscalità di sviluppo, destinata alle Terre alte dell’Isola.

“Abbiamo apprezzato l’attenzione che De Luca ha riservato alle nostre rivendicazioni – dichiara Alberto Virga, vice presidente dell’associazione Zfm Sicilia – il nostro è un grido di aiuto rivolto anche alle istituzioni regionali che in queste ore sono impegnate nell’approvazione della Legge di Bilancio. Ci aspettiamo che nel testo definitivo vengano previste adeguate risorse, necessarie per sbloccare l’iter che sta segnando il passo presso la Commissione Finanze e Tesoro del Senato della Repubblica”.

eeee-1

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

XXVI Giornata dei bambini vittime di violenza. Fiaccolata con l’arcivescovo di Palermo

“Una donna per il Comune di Gangi”. Ufficiale la candidatura di Marilena Barreca alle amministrative di Giugno 2022