in , , , ,

Finale Playoff. Il Calcarelli all’esame del Villarosa. Totò Tedesco: “La partita più difficile in assoluto”

Castellana Sicula 02/05/2022 – Riparte da Villarosa la speranza per il Calcarelli, nel continuare un lungo cammino ancora attivo, e che porta i ragazzi di mister Totò Tedesco a confrontarsi con il Villarosa del tecnico Folisi domenica 8 Maggio presso il campo Comunale dei biancoazzurri. Una gara attesa dai padroni di casa che hanno chiuso il campionato al secondo posto e ora, con qualche giornata in più sulle gambe rispetto al Calcarelli, aspettano “al varco” i rosanero per tentare anch’essi il passo successivo in una gara tutt’altro che semplice.

Certamente il terreno di gioco non permette alle squadre si esibirsi a dovere e mette come favoriti i padroni di campo che conoscono il proprio orticello ma, ciò a volte risulta ininfluente perché il tutto si può ribaltare senza induci e calunnie che possano favorire entrambi. Il Calcarelli viene dalla vittoria nel derby contro il Castellana e il morale rimane alto, seppur si conosce l’avversario ostico da sempre così come sempre detto dal suo allenatore. –“Andremo a giocare la partita più difficile in assoluto. Penso che affrontiamo la migliore squadra che ha mostrato il miglior gioco,non dimenticando il Geraci cui ha fatto un campionato a parte. Noi ci faremo trovare pronti per affrontare una avversario ostico, sapendo che si parte dallo 0-0 quindi tutto è possibile. Cercheremo di onorare la gara in tutti i modi,qualunque sia il risultato, crediamo che possiamo far bene e e recuperare al meglio gli infortunati”

Il tecnico dovrebbe recuperare l’attaccante Di Nuovo, subentrato nei minuti finali contro il Castellana, così come dovrebbe partire dall’inizio Em. Lo Bianco. Un duo d’attacco che si completa con Zerbo e un reparto centrocampo-attacco all’altezza, e dove lo stesso tecnico Folisi, in tribuna a Castellana per il derby ha messo in atto che sarà dura affrontare una squadra che fà del reparto avanzato il punto fermo e, un centrocampo ben orchestrato, senza dimenticare la difesa. La squadra si trova in un buon momento di forma seppur è stata “spremuta” da un campionato lungo e tortuoso, cercherà di portare a casa il passaggio del turno ma dovrà fare i conte con “l’oste”. Gara secca che vedrà la vincente confrontarsi in un triangolare successivamente con un meccanismo spiegato in basso

tyryt

Spareggi-Promozione

Per stabilire 5 ulteriori promozioni le 7 Società vincenti le gare di Finale Play Off verranno  raggruppate in un (1) Triangolare e due (2) Accoppiamenti che saranno definiti secondo le modalità di seguito indicate:

Triangolare – partecipano le società vincenti le gare di Finale Play Off dei Gironi A-B-C

1^Accoppiamento – partecipano le società vincenti le gare di Finale Play Off dei Gironi D-E

2^Accoppiamento – partecipano le società vincenti le gare di Finale Play Off dei Gironi F-G

Le Società che si classificano al primo e al secondo posto nel Triangolare e le due Società vincenti i 2 accoppiamenti acquisiranno il diritto di partecipare al Campionato di Promozione Stagione Sportiva  2022/2023. Le società perdenti gli accoppiamenti e l’ultima classificata nel Triangolare, parteciperanno ad un ulteriore Triangolare la cui vincente acquisirà il diritto di partecipare al Campionato di Promozione, Stagione Sportiva  2022/2023.

Triangolare

Per determinare la squadra vincente il Triangolare si terrà conto, nell’ordine:

a)            dei punti ottenuti negli incontri disputati;

b)           della migliore differenza reti;

c)            del maggior numero di reti segnate.

Persistendo ulteriore parità o nella ipotesi di completa parità fra le tre squadre la vincente sarà determinata per sorteggio che sarà effettuato dalla Segreteria del C.R. Sicilia L.N.D.

Accoppiamenti

Risulterà vincente la squadra che nei due incontri avrà ottenuto il maggior numero di reti nel corso delle due gare.

Qualora risultasse parità nelle reti segnate, sarà dichiarata vincente la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta; verificandosi ulteriore parità, l’arbitro procederà a far eseguire i tiri di rigore.

eeee-1

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

GAL Madonie. Il Futuro delle Aree Rurali. Opportunità ed iniziative europee
Dialogo con i Comuni

L’AIAC premia l’allenatore Marco Mineo per aver vinto il campionato