in , , ,

Aspra. Tornano le casette per la vendita organizzata e decorosa da parte di operatori del commercio non alimentare

Il SUAP, lo sportello unico per le attività produttive, ha emanato un avviso pubblico per la concessione di spazi pubblici per lo svolgimento di attività commerciale del settore non alimentare  sul lungo mare di Aspra. 
Si tratta degli stand espositivi, le cosiddette casette in legno, che nelle ultime stagioni estive hanno dato più decoro e posto un decisivo argine al fenomeno di ambulanti abusivi sul lungomare. 


L’assessore Andrea Sciortino vuole arrivare in tempo con la partenza della stagione estiva ed ha quindi chiesto al SUAP di predisporre l’avviso. 
Durante l’estate infatti si riversano numerosi visitatori e turisti ad Aspra,  sia locali che provenienti dai comuni limitrofi,  per questo si è ritenuto opportuno al fine di adottare misure idonee che consentano ai visitatori di fruire della bellezza naturale dei luoghi, mirando alla cura ed alla salvaguardia dell’ambiente e, al contempo, consentire agli operatori del commercio in aree pubbliche di tipologia “C” e agli operatori cosiddetti “Hobbisti” di svolgere la loro attività in piena sicurezza, nell’osservanza delle normative igienico sanitarie e nel rispetto dell’ambiente e del decoro urbano. 


Il suap sulla scorta della delibera di Consiglio Comunale 4/2021 con la quale è stato approvato il Regolamento di Commercio su Aree Pubbliche, e dopo regolare richiesta di autorizzazione all’Assessorato Territorio ed Ambiente – Dipartimento Regionale dell’Ambiente Struttura Territoriale Ambientale di Palermo, ha predisposto l’avviso pubblico, scaricabile dall’albo pretorio on line del Comune. 
Gli operatori titolari di autorizzazione per l’esercizio del commercio di tipologia “C – itineranti – che svolgono attività nel settore non alimentare e che inoltre commercializzino prodotti rappresentativi della tradizione culturale siciliana o che abbiano attinenza con il tema del mare, possono fare richiesta al Comune di Bagheria per l’assegnazione di una di sei casette di legno presenti ad Aspra a piano Stenditore utilizzando la piattaforma telematica  “Impresa in un giorno”  al Servizio SUAP. 

tyryt


Gli “Hobbisti” potranno ottenere 1 delle 3 casette, sempre collocate su piano Stenditore anch’essi dalla data di assegnazione fino al 18 settembre 2022. La richiesta, in questo caso dovrà pervenire tramite PEC, entro 10 gg. dalla pubblicazione dell’avviso all’Albo Pretorio on line, trasmettendo una email a:  protocollo@comunebagheria.telecompost.it , ai fini della redazione di una graduatoria in cui si terrà conto della data e dell’ora di presentazione. Gli Hobbisti dovranno essere in possesso dei requisiti di cui all’articolo 71 del decreto legislativo n. 59 del 2010 per svolgere la loro attività.
La domanda dovrà essere presentata sull’apposito modello di autocertificazione Allegato A dell’avviso scaricabile dal sito web comunale. 
Tra i prodotti che potranno essere venduti: accessori di bigiotteria tipica siciliana o con attinenza al tema marino; accessori per il mare; giocattoli per bambini e giochi per il mare; accessori e oggettistica varia con attinenza alle tradizioni siciliane o con tema marino. Non potranno essere vendute merci diverse di quelle indicate (ad esempio, abbigliamento, scarpe, biancheria intima ecc.). 
Ulteriori dettagli sono disponibili nell’avviso dall’albo pretorio del sito web comunale e saranno riferiti agli operatori, in particolare gli hobbisti che vorranno partecipare alla riunione appositamente organizzata dall’amministrazione comunale, a villa Butera, per martedì 14 giugno, alle ore 11,30, sala Giunta. 

eeee-1

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Gangi, dopo il premio borgo dei borghi d’Italia, oggi è anche capitale italiana del selfie

Gangi. Approvato definitivamente il bilancio di previsione 2022/2024