in , , , , ,

Sarà Mufara Polizzi- Sporting Termini la finale del 42°Torneo delle Madonie

Domenica l’ultimo scoglio per entrambe le formazioni. Il tecnico Scola: “Cercheremo di portare a casa l’importante trofeo che manca da tanti anni”.

Sarà Mufara Polizzi – Sporting Termini la finale del torneo delle Madonie, giunto alla 42°edizione. Un torneo che ha visto il Polizzi di Mario Scola disputare un buon torneo con dei giovani che si sono impegnati al massimo per raggiungere una finale meritata. Avversario ostico per i giovani madoniti che affronteranno una squadra altrettanto valida che ha primeggiato nel proprio girone.

La formazione del Mufara Polizzi

Mufara Polizzi che in semifinale ha superato il Collesano per 4-1 sul campo del Castellana con un’ottima del collettivo e in particolar modo di Di Laura che ha messo in rete una tripletta, e dove Cerami ha chiuso la gara. In evidenza anche Marrone e Ficile al rientro, che assieme a mister Scola hanno diretto bene la retroguardia. Assenti Patti e Cascio, e con Sausa che nonostante abbia giocato in una posizione diversa si è ben comportato. Un buon gruppo che evidenzia la voglia di mettersi in mostra e di giocare al massimo per raggiungere l’obiettivo. – “Stiamo disputando un buon torneo -afferma il tecnico Mario Scola – i ragazzi stanno mettendo del loro meglio per arrivare alla finale che abbiamo meritato sul campo. Ora ci aspetta l’ultima battaglia contro un avversario difficile ma cercheremo di dare il nostro meglio per portare a casa il trofeo che manca da tanti anni” – Ora sul campo “Nuccio Signorello” di Collesano sarà finale, per una vittoria che manca dal 1957 e dove i ricordi sono un lontano ricordo per chi adesso guarda da dietro le quinte ma, si intravede oggi nei giovani locali un obiettivo cui questi non vogliono farsi sfuggire.

tyryt
La formazione dello sporting Termini

Certamente bisogna fare i conti con l’oste e, non sarà una passeggiata ma, arrivati a questo punto è lecito sperare e sognare per una finale da vivere da trascrivere sugli annali.

Antonio David

eeee-1

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Tragedia sulla spiaggia di Aspra. Un uomo di 68 anni muore mentre si accinge ad entrare in acqua

Palazzo delle Aquile. Lagalla ufficialmente sindaco di Palermo. “Santa Rosalia ci accompagni”